Le terme e il tempo non sono direttamente proporzionali.

La mattina alle terme sembra di essere in villeggiatura, nel parco intorno allo stabilimento c’è la tipica aria che c’è anche al mare in pineta prima di mezzogiorno, la gente che gira è tranquilla e serena, rilassata e in pace. Secondo me il tempo si ferma alle terme, appena si parcheggia la macchina e si entra si è catapultati in … Continua a leggere

Mens sana in corpore sano

Alcune persone sono veramente negative e disinteressate alla vita. Stasera stavo pensando a delle mie conoscenti che ogni giorno ne hanno una sulla loro salute. Tipe che non le vedi mai perché se chiedi dove sono scopri che sono perennemente a letto sdraiate con vari tipi di problemi, partendo dalla schiena arrivando alle extrasistole ( che ho scoperto stasera cosa … Continua a leggere

Le cicale il caldo e le finestre aperte

Finalmente è arrivato il caldo, io adoro il caldo, fosse per me mi trasferirei in un posto del globo con temperature sempre superiori ai 25 gradi. Sarà anche che lo sopporto bene, per me potrebbe essere sempre estate. Comunque è dal 22 giugno circa che “sono arrivate” le cicale, che con il loro verso rendono tutto decisamente più estivo. Quando … Continua a leggere

Quant è bella giovinezza, di doman non c è certezza!

Viviamo in un’ epoca in cui si da troppa importanza al crescere. I bambini sono spinti ogni giorno della loro vita ad assumere atteggiamenti che saranno utili per la loro crescita, così facendo però si dimentica di far capire loro quanto sarebbe importante invece trascorrere una bella infanzia e giovinezza. Ci si limita a far di tutto perché abbiano una … Continua a leggere

Una, nessuna, centomila….carezze

Il tempo passa velocemente, ed è già primavera. Di questo passo arriverà giugno in un attimo e via l’ estate e subito di nuovo autunno. No meglio non correre. Quando ero più piccola il tempo non passava mai; in realtà passava allo stesso modo ma da bambini il tempo ci sembra lunghissimo, forse anche perché tutto ci sembra più grande. Ora … Continua a leggere

Farsi desiderare

Vabbe sono una debole. Cioè, non so se sia il termine giusto ma in pratica pensando bene, ho capito che Superman i segnali me li aveva mandati tutti, io ho semplicemente lavorato di fantasia. Per cui ha ragione, io per lui sono un’ amica. A nulla serve stare a rimuginare per cercare delle ragioni e infamarlo.  Perché fondamentalmente è stato … Continua a leggere

Mah

Stasera ho il cuore a pezzi, ma non so, pensavo di stare peggio. Diciamo che forse forse non scriverò più di Superman, oppure se ne scriverò sarà in altri termini. Il cuore non fa tanto male perché ci sono abituata. Da lui poi, ci sono abituata a ricevere delle belle botte forti che mi riportano coi piedi per terra, quindi … Continua a leggere